Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano ⭐ Scopri la Dermatologia Estetica a Milano con trattamenti personalizzati per una pelle sana e luminosa!

Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano

Attualmente la medicina è riuscita a fare dei passi da gigante per quanto riguarda le nuove terapie e tecnologie, come dimostrato nell’evoluzione della Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano.

La Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano è sempre più usata sia in ambito estetico che poi salutare. La medicina estetica viene continuamente utilizzata sia dalle persone adulte che da coloro che sono molto giovani per eliminare piccoli inestetismi oppure per la cura di quei segni dell’età che invecchiano il volto e la bellezza del corpo.

Però si deve sottolineare l’importanza di questa branca medica per la prevenzione dei tumori alla pelle o dei nevi (nei) che ogni anno portano alla morte circa il 11% delle persone che sono malate di malattie cancerogene. Questo è un dato allarmante che mostra che si deve lavorare ancora molto a livello di prevenzione perché troppo spesso diamo per scontato o non diamo alcun peso a eventuali cambiamenti dei nei nelle dimensioni e colorazioni.

Tra i problemi comuni che interessano lo strato epidermico del corpo ritroviamo i lipomi e le cisti sebacee che sono degli inestetismi che in realtà possono poi evolvere in problemi tumorali. Se invece si interviene in tempo, cioè appena si notano questi elementi, andando anche a operare in modo adeguato, è possibile prevenire forme tumorali e non soffrire di alcuna malattia invalidante e degenerativa.

Depositi di grasso sottocutaneo

Il corpo umano ha molte funzionalità che alle volte tendono a creare degli inestetismi. La dermatologia, cioè la branca medica che si occupa dell’epidermide, è quella che mostra quanto possa essere facile avere cura della propria salute, ma dove spesso si trascurano delle anomalie che compaiono sull’epidermide.

La pelle è un “rivestimento” esterno”, ma che ha una grande importanza nel corpo e nei tessuti degli esseri viventi. Grazie ad essa è possibile avere una protezione per gli organi interni, si mantiene la temperatura e si ha una buona elasticità nei movimenti. Solo che la pelle ha una sua struttura organica che è composta da fasi sanguigni, produzione di sebo e da grasso sottocutaneo che funziona da isolamento termico. Nel senso che proprio grazie all’adipe è possibile conservare una buona temperatura del corpo.

Facciamo questo discorso, a grandi linee, in modo da poter capire come mai ci sono delle anomalie che possono comparire in diverse parti del corpo e che sono inestetiche, ma che possono poi trasformarsi in cellule tumorali maligne.

Il grasso della pelle si divide in due, cioè:

  • Sottocutaneo
  • Sebo

Il primo è composto da una serie di cuscinetti di adipe su cui si appoggia direttamente la pelle esterna. In alcune parti del corpo si ha a che fare con una grande quantità e grandezza di questi depositi come ad esempio nel collo, nella parte interna del braccio oppure nella parte interna del ginocchio.

Ovviamente la loro presenza e disposizione è abbastanza equilibrata e questo permette alla pelle esterna, cioè all’epidermide che osserviamo, di avere una base di appoggio. A cosa serve il grasso? Esse è utile proprio per nutrire, in parte, l’epidermide e quindi creare una buona rigenerazione cellulare e per avere una elasticità che consenta al corpo di muoversi senza alcun problema.

Il sebo invece è una “produzione” indipendente di grasso. Si tratta di una sostanza oleosa che viene prodotta dalle ghiandole sebacee che sono presenti nello strato del derma, cioè nella cute sottostante o sottocutaneo. Lo scopo del sebo è creare un “film” o velo protettivo dagli agenti o intemperie esterne.

La produzione di sebo avviene in modo naturale e alle volte, quando essa è eccessiva, regala la pelle oleosa con una conseguenza di produzione di acne e punti neri o di altri elementi che sono comunque inestetici. Alla fine però la regolazione del sebo avviene perfino con un uso adeguato di creme idratanti, saponi regolanti oppure con una buona pulizia del viso quotidiana.

Queste sono funzionalità “normali” per la pelle che però si effettuano ogni giorno e questo potrebbe condurre a delle anomalie o inestetismi dove si formano delle “palline” di grasso che sono di vario genere e che riportano a dei problemi che possono essere addirittura cancerogeni.

Nella Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano è importante che non si trascurino queste bozze che sembrano di grasso, cioè che morbide al tatto o che sono malleabili. La cosa migliore è quella di farsi controllare da parte di medici specializzati in Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano per non avere dei dubbi su cosa esse siano.

Lipoma e cisti sebacee differenza

Tra i depositi di grasso o meglio tra le “palline” che compaiono sul corpo e che si possono facilmente confondere, ritroviamo il lipoma e la ciste sebacea.

Entrambe si presentano come delle palline, ma attenzione che le cause scatenanti della loro comparsa sono totalmente diverse ed infatti è necessario che ci sia una identificazione della loro natura perché esse possono poi evolvere in modo diverso e quindi diventare una un tumore maligno e l’altra, se non viene asportata totalmente, rischia di ricomparire o dar luogo a delle gravose infezioni.

Il lipoma è causato da un ristagno abnorme, cioè eccessivo, di cellule lipidiche che purtroppo circondano una “capsula fibrosa”. Dobbiamo dire che esso rappresenta un tumore benigno, molto comune e non pericoloso, quindi non maligno, che interessa i tessuti epidermici o muscolari molli. L’accumulo di grasso che mostra poi una “palla”, che non è dura al tatto e non è dolorosa, è la semplice conseguenza di un fibroma benigno.

Lo strato epidermico semplicemente non riesce a smaltire l’accumulo di grasso e di conseguenza esso ristagna nella zona sottocutanea. Ovviamente la pelle, estremamente elastica, tende a mostrare questo deposito seguendo la nuova forma data dal lipoma. Possiamo comunque notare che se premuto con una certa delicatezza, esso rientra, ma alla fine è soltanto perché si parla di grasso intrappolato nella parte sottostante alla cute.

La ciste sebacea invece è qualcosa id diverso. Intanto possiamo dire che somiglia al lipoma, nel senso che si presenta come una pallina, di diverse dimensioni, anch’essa che nasconde del grasso al suo interno e che nasce a causa di un problema di ostruzione dei condotti sebacei. Alla fine, erroneamente, si potrebbe pensare che essa sia un lipoma, ma non è così.

Infatti la ciste si sviluppa a causa di pori della pelle che si sono ostruiti, a causa di ferite, urti, graffi o per altri fattori scatenanti, che hanno portato appunto a chiudere il poro da dove non può uscire più il sebo. Quest’ultimo rimane quindi intrappolato all’interno dello strato sottocutaneo e di conseguenza inizia a creare la “pallina” che è una ciste sebacea.

Dunque sono totalmente diversi, ma potete trovare ulteriori informazioni presso dei professionisti della Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano che potranno identificare quale sia il vostro problema e di conseguenza trovare delle valide soluzioni per quanto riguarda l’eliminazione di queste palline di grasso che sono poi inestetiche e che se non curate rischiano di portare a situazioni degenerative.

Tipologia di lipoma, quanti ne esistono?

I lipomi che sono curati nella Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano sono diversi e si ritrovano in una sottocategoria. Le tipologie di lipoma sono:

  • Convenzionale
  • Angiolipoma
  • Fibrolipoma neurale
  • Mielolipoma
  • Lipoma a cellule fusate/pleomorfo
  • Ibernoma

Diamo una breve spiegazione per ogni voce in elenco ini modo che una persona possa avere già qualche conoscenza che gli faccia capire quale sia la situazione che deve affrontare.

Il lipoma convenzionale è il più comune che circonda la capsula fibrosa, come spiegato in precedenza. Cresce nello strato sub cutaneo e raramente cresce nel tessuto muscolare. Non provoca dolore e solo inestetico, ma da controllare.

L’angiolipoma è un tessuto di adipe che si forma nella zona dell’avambraccio. Incredibilmente è molto comune negli adolescenti e tra le tipologie in elenco è l’unico che provoca dolore. Come mai si ha del fastidio nell’avere l’angiolipoma? Perché esso si sviluppa in zone che contengono dei capillari e quest’ultimi quindi possono essere ostruiti e di conseguenza provocare del dolore acuto.

Il fibrolipoma neurale è più preoccupante e c’è un valido motivo. Esso coinvolge i nervi e si forma, solitamente, negli avambracci e palmo delle mani. L’adipe tende a coinvolgere i nervi che iniziano ad avere una mobilità ostacolata. Occorre operarsi, nel vero senso della parola, presso un medico specializzato in Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano. Attenzione che è bene fare delle visite specialistiche e analisi accurate perché la sua asportazione rischia di essere complessa e danneggiar ei nervi. Tant’è che è bene cercare di fare delle visite il più presto possibile, appena ci si rende conto di questa pallina di grasso in modo che essa non si ingrandisca e sia più facile da asportare.

Continuiamo nella spiegazione e parliamo del mielolipoma dove al suo interno ci sono cellule adipose, sangue immaturo e maturo che circonda le ghiandole surrenali e dove è preferibile l’asportazione prima che si possano trasformare in un tumore maligno.

Il lipoma fusate o pleomorfo si forma più comunemente nel sesso maschile dopo i 60 anni e nasce nella parte posteriore del collo e della schiena. Una “pallina” di grasso che è bene asportare per eliminare eventuali modifiche della sua forma e quindi provocare poi problemi cancerogeni.

Infine c’è l’ibernoma che colpisce i giovani. Esso cresce nel braccio o nella coscia, di solito rappresenta il 2% dei lipomi che sono asportati durante l’anno grazie alla Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano.

Come si tolgono le cisti e i lipomi?

Siccome le problematiche che abbiamo appena elencato non sono assolutamente gravose, nel senso che non rappresentano dei tumori e tantomeno delle cisti cancerose, è possibile toglierle con un intervento in uno studio medico. Ovviamente è necessario che a operare sia sempre un medico chirurgo perché si devono rispettare le normative igienico sanitarie.

Come avviene l’asportazione o l’eliminazione di queste cisti e lipomi. Ricordiamo che entrambi sono delle cose diverse, cioè sono dei problemi diversi. La ciste sebacea si toglie con una puntura in anestesia locale, si taglia con un bisturi e si asporta interamente il pus o l’adipe che c’è al suo interno. Si deve poi tagliare la sacca che conteneva l’adipe perché altrimenti essa torna a riempirsi nuovamente.

Le nuove tecniche permettono di usare un bisturi che provoca un’incisione e asportazione della pelle, formando un cerchio perfetto. Si toglie l’adipe e la sacca e poi si chiude con un punto, se necessario.

Sono comunque interventi di routine che non portano ad avere alcun effetto collaterale e tanto meno ad essere pericolosi. Il consiglio è di mantenere pulita la ferita e di andare a controllo dopo una settimana.

Il lipoma segue lo stesso iter di trattamento, ma in base alla sua grandezza non è escluso che ci sia bisogno di svolgere più e più iniezioni di anestetico attorno a tutta la circonferenza del lipoma. Qui troviamo una cellula che è stata incapsulata dall’adipe. Per questo diventa necessario addormentare la parte e poi effettuare una incisione con la fuoriuscita di tutto il liquido interno.

Anch’essa è un’operazione che si effettua in studio medico, ma naturalmente si deve avere la certezza che esso sia ancora un lipoma semplice e non un tumore della pelle.

Cos’è il liposarcoma?

Dobbiamo aprire una parentesi per quanto riguarda il lipoma poiché esso è un tumore benigno, cioè che non porta a delle condizioni di malattia grave. Tuttavia esso si potrebbe trasformare in un liposarcoma, cioè nella parte maligna di questo adipe.

Per questo continuiamo a sottolineare che è fondamentale, anzi importantissimo che ci sia un controllo da parte di professionisti della Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano per quanto riguarda i controlli e le asportazioni dei lipomi. Quest’ultimi se “presi” ed eliminati in tempo permettono di non avere mai un’evoluzione in liposarcoma.

La prevenzione e quindi i giusti iter che permettono di avere poi un’eliminazione di queste palline di grasso, aiuta a non subire mai dei problemi tumorali. In caso purtroppo il lipoma si è evoluto in liposarcoma occorre usare effettuare un’operazione chirurgica, in modo da asportare tutto quello che è “asportabile” e procedere con chemioterapie e radioterapia.

I controlli sono obbligatori e devono essere svolti direttamente da parte di professionisti del settore. In base alla grandezza e a quel che si nota da analisi o visite il medico saprà come poter affrontare il problema in modo adeguato.


  • Angiomi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Lesioni Cutanee Benigne Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Basaliomi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Cheratosi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Cheratosi Seborroica Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Cisti Sebacee Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Condilomi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Corpi Estranei Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Dermatofibromi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Di Lesioni Maligne Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Di Verruche Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Granulomi Superficiali Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Inestetismi Cutanei Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Iperpigmentazioni Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Lentigo Solari Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Lesioni Da Invecchiamento Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Maligne Con Esame Istologico Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Melanoma Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Melanomi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Molluschi Contagiosi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Piccoli Angiomi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazione Verruche Piazza Sant’Agostino Milano
  • Asportazioni Di Nei Piazza Sant’Agostino Milano
  • Biopsie Cutanee Piazza Sant’Agostino Milano
  • Biopsie Cutanee Con Interventi Di Mini-Chirurgia Piazza Sant’Agostino Milano
  • Cheratosi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Chirurgia Dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano
  • Cicatrici Antiestetiche Piazza Sant’Agostino Milano
  • Cicatrici Introflesse Piazza Sant’Agostino Milano
  • Cicatrici Ipertrofiche Piazza Sant’Agostino Milano
  • Cicatrici Cheloidee Piazza Sant’Agostino Milano
  • Cisti Sebacee Piazza Sant’Agostino Milano
Chirurgia dermatologica Piazza Sant'Agostino Milano
Cura della pelle Piazza Sant'Agostino Milano
  • Condilomi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Cura Della Psoriasi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Cura Dell’Iperidrosi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Cura Ferite Cutanee Piazza Sant’Agostino Milano
  • Curare La Rosacea Piazza Sant’Agostino Milano
  • Curare Le Cicatrici Piazza Sant’Agostino Milano
  • Dermatologia Piazza Sant’Agostino Milano
  • Dermatologia Allergologica Piazza Sant’Agostino Milano
  • Dermatologia Oncologica Piazza Sant’Agostino Milano
  • Dermocosmetologia Piazza Sant’Agostino Milano
  • Eliminazione Capillari Piazza Sant’Agostino Milano
  • Eliminazione Delle Macchie Cutanee Piazza Sant’Agostino Milano
  • Exeresi Di Xantomi Cutanei Piazza Sant’Agostino Milano
  • Fototerapia Piazza Sant’Agostino Milano
  • Mesoterapia Piazza Sant’Agostino Milano
  • Micosi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Diagnosi E Cure Piazza Sant’Agostino Milano
  • Peeling Chimico Piazza Sant’Agostino Milano
  • Ptosi Palpebrale Piazza Sant’Agostino Milano
  • Rimozione Cicatrice Da Trauma Piazza Sant’Agostino Milano
  • Rimozione Cicatrici Da Acne Piazza Sant’Agostino Milano
  • Rimozione Di Corpi Estranei Superficiali Piazza Sant’Agostino Milano
  • Rimozione E/O Riduzione Cicatrici Piazza Sant’Agostino Milano
  • Rimozione Esiti Di Ustione Piazza Sant’Agostino Milano
  • Terapie Sclerosanti Piazza Sant’Agostino Milano
  • Test Allergie Piazza Sant’Agostino Milano
  • Trattamenti Acne Piazza Sant’Agostino Milano
  • Tricologia E Tricogramma Piazza Sant’Agostino Milano
  • Verruche Piazza Sant’Agostino Milano
  • Visita Dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano
  • Visita Dermatologica Nevi Piazza Sant’Agostino Milano
  • Vitiligine Piazza Sant’Agostino Milano

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Per qualsiasi informazioni, potete compilare il form e un nostro incaricato, provvederà quanto prima a contattarvi! Grazie e buona navigazione!

Nome(Obbligatorio)
Privacy Policy(Obbligatorio)
Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano ⭐ Scopri la Dermatologia Estetica a Milano con trattamenti personalizzati per una pelle sana e luminosa!!!

Chirurgia dermatologica

Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano

Chirurgia Dermatologica Milano su Wikipedia: Una definizione dell’argomento data dalla famosa enciclopedia on line.

Chirurgia dermatologica Piazza Sant’Agostino Milano, Rimozione cicatrici Piazza Sant’Agostino Milano, Asportazione nei Piazza Sant’Agostino Milano, Rimozione tatuaggi Piazza Sant’Agostino Milano, Rimozione smagliature Piazza Sant’Agostino Milano, Asportazione lesioni cutanee benigne Piazza Sant’Agostino Milano, Rimozione macchie della pelle Piazza Sant’Agostino Milano, Rimozione capillari Piazza Sant’Agostino Milano, Rimozione lipomi Piazza Sant’Agostino Milano, Trattamento delle cisti sebacea Piazza Sant’Agostino Milano,